Pentanet.GG prevede di trasformare Perth in un hub per gli eSports

Pentanet.GG, marchio di eSport con sede a Perth, ha svelato piani per trasformare l’area locale in un hub internazionale di eSport.

Pentanet.GG è supportato dal provider di servizi Internet Western Australia Pentanet, che sta cercando di costruire una lega professionale con server dedicati a Perth.

Stephen Cornish, amministratore delegato di Pentanet ha discusso i piani in una versione: “Dato che Perth è esattamente la porta tra Asia e Stati orientali, riconosciamo l’opportunità come giocatori di espandere la nostra rete in queste regioni, trasformando Perth nel nuovo centro di un Rete di eSport australiana, mentre gestisce anche la lega che la attraversa.

“Non vediamo l’ora di coltivare ed elevare il prossimo miglior talento di gioco da qui in WA, fornendo il giusto tutoraggio e guida su come comportarsi come atleti professionisti.”

Costruire server a Perth aiuterà quelli dell’Australia occidentale a competere online, considerando che i server erano precedentemente disponibili nella parte orientale del paese o in Asia. I server saranno situati per connettere i giocatori di tutta l’Asia agli stati orientali.

Pete Curulli, General Manager di Pentanet.GG ha aggiunto: “C’è così tanto da fare e la dedizione di Pentanet a portare i suoi processi di rete e professionali alla passione che giocatori e spettatori hanno per gli eSport offre al mercato un’incredibile opportunità per proteggere e nutrire la scena. “

Pentanet diventa partner principale della Perth Lynx della WNBL a settembre, seguita a breve sponsorizzando la Perth Wildcats della NBL a ottobre. Il logo di Pentanet.GG appare sulle maglie di entrambe le squadre, dandogli una copertura da costa a costa in tutta la National Basketball League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.