Il Chiefs Esports Club stringe una partnership triennale con la Bond University

L’organizzazione australiana Chiefs Esports Club ha nominato la Bond University come partner ufficiale per l’educazione.

L’accordo triennale è stato stabilito con l’obiettivo di ampliare la comprensione di entrambi i gruppi del panorama degli eSport.

La partnership è stata inoltre istituita nel tentativo di sviluppare l’industria nazionale degli eSport in Australia. Il Chiefs Esports Club lavorerà con Bond University per creare un framework di eSports e giochi che comprende “corsi, coinvolgimento degli studenti, ricerca e sviluppo e metodi di identificazione dei talenti”.

Nick Bobir, CEO del Chief Esports Club, ha discusso della partnership in un comunicato: “È bello poter collaborare con un’istituzione come la Bond University, le cui prospettive e ottimismo per la crescita degli eSports e dei giochi in Australia sono strettamente allineati ai nostri . Attraverso questa partnership, cerchiamo di essere in grado di fornire percorsi di crescita e istruzione per la più ampia comunità di eSport e giochi ”.

Il Chiefs Esports Club offrirà tirocini di tirocinio agli studenti che fanno parte dell’iniziativa eSport di Bond University, Bond Esports. L’università è un’associazione senza scopo di lucro che si concentra sull’occupabilità.

Garry Nucifora, direttore esecutivo dello sport presso la Bond University, ha aggiunto: “Avere l’esperienza dei Chiefs nell’aiutarci a sviluppare il nostro panorama di eSport presso la Bond University è davvero vantaggioso. Questo è solo l’inizio di dove vogliamo prendere gli eSport. Vogliamo poter dire di venire alla Bond University e ti insegneremo come vanno gli affari degli eSport. Potrebbero emergere un giocatore o due, ma siamo davvero concentrati sull’aspetto educativo degli eSport. ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *