Red Bull e Toro Rosso annunciano i primi piloti per F1 Esports series 2019

Red Bull Racing Esports e Scuderia Toro Rosso Esports annunciano i primi piloti che correranno nella serie 2019, con un altro pilota che verrà scelto da ciascun team al Pro Draft a luglio.

Red Bull e Toro Rosso hanno rivelato i quattro volti che costituiranno l’inizio delle loro squadre di sport invernali per la serie Pro Newport Esports 2019 F1.

Il cambiamento più importante è che Frederik Rasmussen passerà dalla Toro Rosso alla Red Bull.

Il danese, nella stagione passata, ha preso cinque podi – tra cui un’incredibile vittoria a Baku – mentre si dirigeva verso il terzo posto nel campionato piloti. I suoi sforzi hanno aiutato la Toro Rosso ad ottenere un eccellente risultato nella classifica dei piloti lo scorso anno.

Si unisce a Joni Tormala, con il finlandese confermato in Red Bull anche in questo 2019.

In Toro Rosso, confermato Cem Bolukbasi, al fianco del collega Patrik Holzmann.

Bolukbasi, che ha recentemente partecipato a un round delle GT4 European Series, spererà che le sue imprese in pista sul circuito Paul Ricard si traducano in un maggior successo nel mondo virtuale.

Il temibile quartetto catturerà sicuramente l’attenzione di altre squadre, con tutti e quattro i piloti che si posizionano nella top ten del campionato dello scorso anno.

Anche la squadra di Renault per il 2019 ha già iniziato a prendere forma, con il primo duo di piloti annunciato a maggio.

La Pro Draft presenterà la Red Bull, la Toro Rosso e gli altri otto team di F1 Esports con un altro enorme pool di talenti, dal quale dovranno selezionare almeno un pilota per il loro roster per la serie 2019.

. Copyright ©  eSports Activity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.