La stagione 2019 di Rainbow Six Pro League aggiunge Acer Predator come sponsor fornitore dei pc

Ubisoft ha annunciato la firma di un nuovo accordo con Acer Predator per la Rainbow Six Pro League che inizierà la prossima settimana

La partnership esclusiva coprirà il Nord America, l’Europa, l’America Latina e l’Asia del Pacifico, con l’accordo che durerà fino a novembre 2020. Comincia con la stagione X Pro League la prossima settimana, così come il torneo Major May Raleigh 2019 in agosto.

In qualità di sponsor ufficiale per PC e monitor, Acer Predator fornirà computer desktop e laptop, nonché monitor per le partite della lega offline e le sessioni di riscaldamento.

La compagnia attiverà anche i tornei live di Rainbow Six Siege con uno stand che offre opportunità pratiche con nuovi contenuti di gioco. Ubisoft introdurrà anche un oggetto in-game sbloccabile a tema Predator, e le compagnie collaboreranno con i loro omaggi.

La Stagione X di Rainbow Six Pro League include un montepremi di $ 626.000 USD sia per la stagione regolare che per i playoff, e introduce un programma rivisto che divide le partite settimanali di ciascuna regione in due giorni invece che uno. Inoltre, il campionato ha rimosso la retrocessione automatica per la squadra dell’ultimo posto. Ora, le due squadre più deboli della Lega Pro dovranno affrontare le prime due squadre della Challenger League in un torneo ad eliminazione diretta per vedere chi gioca in quale campionato la stagione successiva.

. Copyright ©  eSports Activity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *