NBA 2K League diventa internazionale grazie al franchising Gen.G Shanghai

La NBA 2K League diventerà internazionale nel 2020 con un franchising di Shanghai lanciato dall’organizzazione cinese Gen.G esports.

Il franchise di Shanghai si unirà alle altre 22 squadre della NBA 2K League all’inizio della stagione 2020 e fungerà da prima squadra al di fuori del Nord America.

Si dice che la presenza internazionale sia il punto focale per una “relazione strategica a lungo termine” tra la NBA 2K League e gli sport di Gen.G per aiutare a costruire il marchio multiculturale dell’organizzazione ed espandere l’impronta globale della lega professionale gestita dagli Stati Uniti. Il team si eserciterà nella sede di Los Angeles dell’organizzazione – che è stata aperta al pubblico a Luglio – per la prossima stagione 2020.

Gli esports Gen.G lavoreranno a fianco della lega per lo sviluppo dei giocatori e l’identificazione dei talenti in Asia, strutturando allo stesso tempo lo sviluppo del marchio.Di conseguenza, i due sperano di promuovere “una squadra a livello mondiale di grandi giocatori asiatici” per competere nella NBA 2K League.

Brendan Donohue, amministratore delegato della NBA 2K League, ha commentato così: “Questo è un momento storico nel viaggio della NBA 2K League per diventare una lega davvero globale con i fan, franchising e giocatori da tutto il mondo. Gen.G è l’organizzazione ideale per lanciare il nostro primo team al di fuori del Nord America e non vediamo l’ora di lavorare con Gen.G per raggiungere nuovi fan a Shanghai e identificare talenti d’élite in tutta l’Asia. ”

Questa mossa ha portato al secondo franchising dell’organizzazione negli eSport, che già possiede quella di Seoul nella Overwatch League.Il governatore supplente di LA Clippers, Dennis Wong,ad Aprile, ha contribuito ad un giro di investimenti di 46 milioni di dollari per gli eSport di Gen.G.

Chris Park, CEO di Gen.G esports, ha anche parlato dell’impresa: “Siamo onorati di aiutare a guidare l’espansione della NBA 2K League in Asia e orgogliosi di rappresentare Shanghai a nome delle centinaia di milioni di fan cinesi che amano il basket e i videogiochi . La missione principale di Gen.G è pensata per iniziative ambiziose come portare gli appassionati di esports negli Stati Uniti e in Asia. Abbiamo grandi progetti per aiutare a far crescere la NBA 2K League in quelle comunità di tutto il mondo appassionate di basket e videogiochi “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *