Fnatic estende la partnership di Rivalry con un accordo pluriennale

L’organizzazione londinese Fnatic ha esteso la sua partnership con la società di scommesse esports Rivalry in un accordo pluriennale.

L’accordo a sei cifre vedrà Rivalry continuare a supportare il team Counter-Strike: Global Offensive (CS: GO) di Fnatic fino al 2021.

Come parte dell’accordo, Rivalry avrà accesso ai diritti di immagine globali dei giocatori di Fnatic. I due continueranno anche a lavorare insieme per produrre contenuti collaborativi per il canale YouTube di Rivalry.

Kevin Wimer, Chief Marketing Officer di Rivalry ha dichiarato questo: “Fnatic ha messo i suoi fan in primo piano, la loro dedizione alla creazione della migliore esperienza per la loro comunità rispecchia l’impegno di Rivalry ad aggiungere valore ed entusiasmo ai nostri clienti. Non vediamo l’ora di continuare la nostra relazione per offrire l’esperienza di scommessa migliore e più responsabile negli eSports. “

Fnatic dà il via alla rinnovata collaborazione con Rivalry pochi giorni dopo essere diventato campione del DreamHack Masters Malmö.

Glen Calvert, COO di Fnatic ha aggiunto: “Siamo entusiasti di continuare la nostra relazione con Rivalry. Come organizzazione, ci impegniamo a offrire ai nostri fan il meglio che possiamo offrire in termini di valore ed esperienza. In Rivalry, abbiamo trovato un partner di scommesse ideale per la comunità CS: GO. “

Fnatic è anche partner di OnePlus, AMD, Chillblast, Newzoo, Letou e Strafe. Fnatic ha anche un’esclusiva partnership di streaming con Twitch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *