Eredivisie e DreamHack si uniscono per eDivisie

La lega di calcio professionistica olandese Eredivisie ha annunciato una partnership con l’organizzatore di eventi e-sport DreamHack incentrato sulla lega eSivisie FIFA.

Questa partnership mira a “crescere sulle competenze e sui punti di forza fondamentali” di Eredivisie e DreamHack.

Marc Rondagh, Business Development Manager di Eredivisie ha parlato della partnership e del futuro di eDivisie: “Siamo molto felici e orgogliosi di dare il benvenuto a DreamHack come nostro partner, portando al tavolo anni di esperienza internazionale nei tornei di eSport. Consideriamo questo un grande riconoscimento e ricompensa per la creazione di eDivisie negli ultimi 2,5 anni e siamo molto entusiasti delle elevate aspettative che nutriamo per questa nuova partnership. Riteniamo davvero di essere in un punto in cui siamo pronti a fare il prossimo grande passo e scalare l’eDivisie, in modo da poter portare un campionato FIFA ancora più grande e competitivo a tutti i fan là fuori. ”

eDivisie è la competizione ufficiale olandese in cui i giocatori che rappresentano i 18 club Eredivisie si sfidano nel tentativo di qualificarsi per la Coppa del mondo eWorld. La prossima stagione avrà un montepremi totale di € 100.000 (£ 89.701,95).

Peter Nørrelund, co-CEO di DreamHack, ha commentato la scelta dell’azienda di collaborare con Eredivisie: “Siamo molto orgogliosi di collaborare con un partner forte come Eredivisie. Quest’ultimo e le squadre di calcio olandesi sono impegnate da tempo negli sport e hanno costruito una base molto solida con il loro campionato FIFA, eDivisie. Molti dei migliori giocatori della FIFA al mondo sono olandesi e milioni di giocatori olandesi giocano regolarmente a FIFA, quindi crediamo che i Paesi Bassi abbiano un enorme potenziale di essere un paese assolutamente all’avanguardia nella FIFA competitiva “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.