Esports Pro League sarà lanciato nel 2020

La rete multimediale e la piattaforma di torneo eSports Pro League (ESPL) sono state annunciate, con l’ intenzione di essere lanciate all’inizio del 2020.

L’editore di giochi per dispositivi mobili e la società di intrattenimento digitale iCandy Interactive hanno co-fondato la società insieme alla società di dati comportamentali Sedania Innovator Berhad.

eSports Pro League, che sarà anche conosciuta come eSports Pte Ltd., mira a costruire un ecosistema attorno a editori, giocatori, squadre, marchi e media. Intende creare un “percorso da camera da letto a campione” per aspiranti giocatori professionisti.

Michael Broda, CEO di eSports Pro League ha così discusso dell’impresa: “Siamo molto entusiasti di lanciare la prima stagione di eSports Pro League nel febbraio 2020. La risposta dei nostri partner internazionali è stata straordinariamente positiva. C’è così tanto interesse per ESPL. “

La società organizzerà tornei online e offline in collaborazione con organizzatori di terze parti ed editori di giochi. Inizialmente ospiterà tornei in 16 paesi – in Asia, Europa e nelle Americhe – da febbraio a dicembre 2020. Anche se l’attenzione di eSports Pro League sarà focalizzata sui giochi per dispositivi mobili, organizzerà anche tornei su giochi per PC e console.

Sarà a Singapore con uffici anche a Colonia, Germania e Los Angeles, Stati Uniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.