Rick Fox raggiunge un accordo transattivo con Vision Esports

Week 7 Day 1 at 2018 NA LCS Summer Split in Los Angeles, California, USA on 4 August 2018.

Rick Fox ha raggiunto un accordo di transazione privata con l’azionista di Echo Fox Vision Esports, come riportato da Newsweek.

L’accordo comporta la caduta di azioni legali presentate da Fox e Vision Esports, lasciando Fox a perseguire altre opportunità nel settore.

I dettagli che circondano l’insediamento non sono stati resi noti al momento della stesura di questo documento, anche se è stato riferito che Fox lancerà Twin Galaxies International con Jace Hall ora che non è legato a Echo Fox.

La disputa tra Fox e i partner di Echo Fox è iniziata ad aprile. Fox ha inviato un’e-mail internamente ai principali azionisti, spiegando che le osservazioni razziste sono state usate da Amit Raizada nei confronti di se stesso e degli altri.

Riot Games ha concesso a Echo Fox 60 giorni per rimuovere Raizada qualora l’organizzazione desiderasse conservare il proprio slot LCS. Kroenke Sports & Entertainment ha concordato con Echo Fox di acquisire lo slot, ma l’accordo non è andato avanti quando Rob Moore, CEO di Sentinels ha fatto causa a KSE per aver operato al di fuori di un accordo. Evil Geniuses ha finito per acquisire lo slot per $ 33 milioni segnalati.

Fox in seguito ha rilasciato a Newsweek una dichiarazione alla sua partenza, dicendo: “Ho scelto di lasciare Echo Fox, la compagnia di eSport che ho fondato, come metodo per porre fine ai turbolenti combattimenti e invece continuare a far avanzare il mio visionario interesse ad essere coinvolto in un numero di opportunità lungimiranti nello spazio dei videogiochi con altri partner forti e credibili che condividono i miei valori.

Sul campo e nel mondo degli affari, i compagni di squadra sono tutto e per avere successo devono esserci unità e senso condiviso dello scopo. Nel caso di Echo Fox, la significativa differenza di valori, etica e impegno per l’integrità è stata molto problematica e dannosa. Ho condiviso i miei pensieri su questo nelle mie dichiarazioni passate e in tribunale, e spero sinceramente che la mia esperienza possa aiutare a fornire ulteriori spunti per le persone che ovviamente dovrebbero esprimere i propri giudizi e le proprie decisioni. Ho imparato alcune lezioni molto dolorose e sono sollevato dal fatto che ora vado avanti verso esperienze commerciali più positive “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *