Call of Duty League rivela il programma per la stagione inaugurale

Call of Duty League ha rivelato il programma completo per la sua stagione inaugurale, che comprende eventi di serie a casa ospitati da squadre.

Il 24 gennaio segna l’inizio della stagione con il Minnesota RøKKR che ospiterà il weekend di apertura all’Armory di Minneapolis. Tutte e 12 le squadre in franchising parteciperanno all’evento, anche se non è il caso di ciascun evento in calendario.

Per la prima volta, gli esports di Call of Duty stanno adottando un formato di casa e fuori casa, con squadre che viaggiano verso le posizioni dei loro avversari in tutto. Con l’adozione del franchising in città, i team ospiteranno gli eventi delle loro serie domestiche sul loro territorio. Due date che devono ancora essere annunciate sono il weekend di mezza stagione e il weekend di campionato, che fungono da eventi di punta nel programma.

Si prevede, tuttavia, che il Weekend del campionato – che ospiterà quello che è effettivamente il campionato del mondo – inizierà il 9 agosto. Oltre al weekend di apertura, nessun evento ha annunciato le sedi al momento della stesura.

Il 2 novembre, tutti e 12 i franchising erano stati confermati. Le 12 squadre fondatrici della Call of Duty League sono le seguenti: Atlanta FaZe, Chicago Huntsmen, Dallas Empire, Florida Mutineers, London Royal Ravens, Los Angeles Guerrillas, Minnesota RøKKR, New York Subliners, OpTic Gaming Los Angeles, Paris Legion, Seattle Surge e Toronto Ultra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *