Monumental Sports & Entertainment lancia Caps Gaming

La società nordamericana di sport e intrattenimento Monumental Sports & Entertainment ha lanciato il marchio Caps Gaming incentrato sugli eSport.

La compagnia gestisce squadre sportive come Washington Wizards della NBA, Washington Capitals della NHL e Washington Mystics della WNBA.

Caps Gaming ha lo scopo di aiutare a sviluppare la scena degli eSports di NHL, ospitando la “Caps Gaming Showcase” – una competizione a 32 squadre, sei contro sei su Xbox One. A partire da una stagione regolare di otto settimane, l’evento vedrà 16 squadre procedere a un torneo a eliminazione singola.

Le prime quattro squadre del torneo verranno portate a Washington, DC per un evento dal vivo a fine febbraio. Il montepremi totale per la vetrina è di $ 15.000 (£ 11.686,50).

Zach Leonsis, Senior Vice President of Strategic Initiatives presso Monumental Sports & Entertainment ha discusso dell’impresa in un comunicato: “Esports è un’iniziativa chiave per noi di Monumental e siamo entusiasti di aggiungere Caps Gaming alla famiglia mentre continuiamo ad attingere a un nuovo generazione di fan. Siamo entusiasti di dare il benvenuto a John in The District e non vediamo l’ora di ospitare la prima competizione NHL con la Caps Gaming Showcase all’inizio di dicembre ”.

Tuttavia, questo non è l’ingresso di Monumental Sports & Entertainment negli sport. Gestisce Wizards District Gaming, una delle 21 squadre della NBA 2K League.

La società di ricerca nordamericana Leidos fungerà da partner di presentazione di Caps Gaming, presentando la Caps Gaming Showcase e integrando il suo marchio nelle trasmissioni in diretta del team.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.