Valve condivide le decisioni sui conflitti di interesse in CS: GO Majors

Counter-Strike: lo sviluppatore offensivo globale Valve ha stabilito dove si trova il team che partecipa ai maggiori conflitti in conflitto di interessi.

Nel 2020, le squadre e gli organizzatori di tornei coinvolti in Majors dovranno dichiarare le proprie relazioni commerciali per contenere i conflitti di interesse ed essere trasparenti.

A settembre, Valve ha pubblicato un post sul blog chiamato “Keeping Things Competitive” in cui ha condiviso le sue opinioni su argomenti controversi come l’esclusività dei diritti dei media. Ha inoltre rilasciato una dichiarazione sui conflitti di interesse, promettendo di imporre ai team che partecipano a Majors la necessità di dichiarare qualsiasi relazione commerciale che potrebbe portare a tale conflitto. “Riteniamo che un conflitto di interessi sia un caso in cui un torneo, una squadra o un giocatore ha una relazione finanziaria con qualsiasi altra squadra partecipante o i suoi giocatori”, ha affermato.

Nel suo ultimo post sul blog, “Mantenere le cose trasparenti”, Valve ha mantenuto la sua promessa affermando che i team che parteciperanno ai Major del prossimo anno saranno tenuti a dichiarare i loro rapporti commerciali. “Mentre possiamo indicare casi chiari in cui le relazioni tra squadre e [operatori di tornei] hanno generato sfiducia nella comunità, siamo d’accordo che la nostra priorità a breve termine dovrebbe essere quella di raccogliere più dati e richiedere maggiore trasparenza in modo che i conflitti di interesse possano essere adeguatamente valutati “, Ha spiegato lo sviluppatore.

Valve vuole prevenire la situazione in cui, ad esempio, una squadra ha una relazione con un organizzatore di tornei, proprio come la precedente relazione tra Astralis e BLAST Pro Series. Anche se non è garantito che tale relazione porti a truffe o negligenza, genera scetticismo e sfiducia per alcuni.

I team che non sono disposti a dettagliare i loro rapporti commerciali con Valve potrebbero essere squalificati dai tornei principali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.