BLAST Premier rivela le squadre concorrenti e la fermata di Londra

BLAST ha annunciato i 12 team partner che parteciperanno al suo circuito BLAST Premier per Counter-Strike: Global Offensive.
L’organizzatore del torneo ha selezionato una varietà di squadre, da quelle con una ricca storia nel gioco ai nuovi arrivati.

Il circuito BLAST Premier vedrà 12 squadre guadagnare punti in base alle loro prestazioni in ogni evento BLAST dell’anno. Il primo evento è programmato per essere ospitato a Londra nel gennaio 2020, sebbene il luogo e la data specifica non siano stati resi noti al momento della stesura.

I team che hanno accettato di competere nel circuito sono i seguenti: 100 ladri, astrali, giochi di complessità, geni malvagi, clan FaZe, G2 Esports, MIBR, Natus Vincere, ninja in pigiama, OG, Team Liquid e Team Vitality.

Robbie Douek, CEO di BLAST, ha commentato la line-up in un comunicato: “La nostra piattaforma ha intrattenuto milioni di fan esport in tutto il mondo. Il nuovo formato BLAST Premier è ancora più coinvolgente, veloce e facile da consumare. Siamo entusiasti della formazione di team di livello mondiale e non vediamo l’ora di iniziare a gennaio. “

Le otto migliori squadre nel corso della stagione si affronteranno infine nelle finali BLAST Premier in autunno, che vanta un montepremi di $ 1,5 milioni (£ 1,13 milioni).

Nicolas Maurer, CEO del Team Vitality ha aggiunto: “BLAST è arrivato a tutti i team con una proposta che è destinata a trasformare il settore. Riteniamo che l’approccio BLAST di produrre il meglio dell’intrattenimento di classe continuerà ad attrarre un vasto pubblico come una serie globale in luoghi interessanti, formato innovativo ed esperienze uniche. Partecipare è stato semplicissimo per tutte le squadre e i giocatori. Siamo entusiasti di competere gli uni contro gli altri. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.