GRID attiva la partnership GODSENT con Watch Center

Il fornitore di dati Esports GRID ha creato l’organizzazione svedese GODSENT un “Centro di controllo” come parte della partnership tra i due.

Le società hanno stabilito una partnership alla fine dell’anno scorso, poco prima che il team partecipasse al DreamHack Open Winter 2019.

Il centro di monitoraggio è stato creato per fornire ai fan di GODSENT una posizione centrale in cui possono trovare narrazioni, visualizzazioni di dati, sponsorizzazioni, merchandising e altre informazioni che circondano il team. GRID ha costruito il centro di controllo in modo da consentire a “qualsiasi squadra e provider di tornei” di migliorare il coinvolgimento dei fan.

Moritz Maurer, CEO di GRID, ha commentato l’attivazione: “The Watch Center è un ottimo prodotto volto a cercare di aiutare GODSENT e altre organizzazioni di eSport a indirizzare i propri fan verso i propri interessi. Oltre ad essere un ottimo modo per i team di ottenere buoni risultati in termini di coinvolgimento nella sponsorizzazione e promozione della merce di marca, stiamo fornendo visualizzazioni e statistiche di dati in tempo reale leader del settore per favorire il coinvolgimento dei fan in tutto il prodotto “.

GRID e GODSENT hanno lavorato insieme all’inizio di questo mese ospitando uno showmatch benefico su Counter-Strike: Global Offensive. La partita includeva membri del roster di GODSENT e dei dipendenti di GRID, tutti a favore della raccolta di fondi per l’organizzazione benefica scelta dalle compagnie: Barncancerfonden. Hanno raccolto € 6.200 (£ 5.218,45) attraverso l’iniziativa.

GODSENT gareggerà nella GG.Bet ICE Challenge all’ICE London insieme a Virtus.pro, Heroic, Natus Vincere, ENCE, mousesports, MAD Lions e OG a febbraio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.