Riot Games e Nielsen implementano live + metric per LCS

Riot Games ha ampliato la sua partnership con la società di dati e misurazione Nielsen per implementare un nuovo sistema di visualizzazione per LCS.

Soprannominato “live +”, il sistema di misura misurerà gli spettatori di video on demand (VOD) “in modo più accurato che mai”, secondo un comunicato.

Riot Games ha annunciato una partnership con Nielsen nel giugno dello scorso anno per aiutare a chiarire il ritorno sugli investimenti disponibile attraverso la sponsorizzazione delle trasmissioni di League of Legends. Verso la fine dell’anno, lo sviluppatore ha dichiarato che tali statistiche mostravano che la LCS era la terza lega sportiva professionale più popolare tra quelle di età compresa tra 18 e 34 anni negli Stati Uniti.

Ora, Riot Games e Nielsen stanno sviluppando una prima metrica trasmessa da eSports denominata “live +” per LCS. le valutazioni live + continueranno a utilizzare la metrica chiave “standard di settore” utilizzata lo scorso anno, il pubblico medio minuto (AMA). Tuttavia, i video on demand e replay verranno utilizzati anche per calcolare i dati relativi al pubblico totale. La metrica rispecchia le valutazioni live + TV di Nielsen, che includono una finestra temporale designata per gli spettatori on-demand insieme al pubblico dal vivo per presentare i dati di coinvolgimento.

Matthew Archambault, Head of Esports Partnerships and Business Development for North America presso Riot Games, ha affermato che l’accordo contribuirà a far progredire il settore: “Nielsen sta guidando una grande innovazione nello spazio esports e LCS è onorata di essere un partner in questo sforzo senza precedenti. Dati e analisi affidabili e precisi per gli spettatori sono fondamentali per tutti i media e le metodologie di Nielsen, dimostrate attraverso i media tradizionali, sono lo standard di riferimento.

“Siamo entusiasti di poter fornire questi approfondimenti ai nostri partner LCS e alla comunità più ampia, definendo ulteriormente il coinvolgimento dei nostri fan e quello della comunità di eSport”.

Una delle intuizioni uniche che live + fornirà è un modo diretto per confrontare i contenuti televisivi in ​​diretta e spostati nel tempo, che secondo Riot Games è il primo nel settore. La società afferma inoltre che il suo monitoraggio preliminare della stagione 2019 mostra una crescita a due cifre del pubblico di LCS attraverso i VOD.

Nicole Pike, Amministratore delegato, Nielsen Esports, ha anche commentato l’accordo: “Siamo entusiasti di continuare a guidare nuovi modi di comprendere il consumo di contenuti dei fan degli eSport e guardare il pubblico di LCS attraverso l’obiettivo di dati live + audience è un altro passo fondamentale in questi sforzi. Basandoci sulla metrica AMA di base che Riot Games ha rapidamente adottato, stiamo ora lavorando con il team LCS per capire come la visione mutata nel tempo gioca l’esperienza dei fan di League of Legends e come espande il pubblico che Riot può raggiungere con i suoi contenuti. ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *