VERITAS Entertainment raccoglie $ 10 milioni, svelando il centro di gioco LVL

VERITAS Entertainment, con sede a Berlino, si sta preparando ad aprire un centro di gioco, soprannominato LVL, dopo aver raccolto fondi per $ 10 milioni (£ 7,72 milioni).

Lo stabilimento di 2.500 metri quadrati sarà lanciato in collaborazione con G2 Esports, i cui giocatori useranno le strutture come un campo di allenamento e un centro di contenuti e saranno in grado di interagire direttamente con i fan attraverso la sede.

Il lancio di LVL fa seguito a un round di finanziamento guidato da BITKRAFT Esports Ventures e altri investitori angelici. VERITAS Entertainment utilizzerà i finanziamenti per arricchire l’arena, espandere il proprio team operativo e infine espandere i mercati al di fuori di Berlino. Possibili località per ulteriori arene includono il Sud America e la Spagna.

La prima arena LVL si aprirà il 26 marzo e prevede di vedere 250.000 persone passare attraverso le sue porte attraverso 130 eventi dal vivo su base annuale, con tornei che si terranno su una serie di titoli di eSports.

Oltre alle postazioni di gioco, il locale includerà anche un bar, un’area cinema, un ristorante, uno studio per la creazione di contenuti e un’arena per gli sport. La configurazione presenta una cupola insonorizzata trasparente, in modo che i team possano competere senza interruzioni mentre i fan si avvicinano all’azione.

Dorian Gorr, amministratore delegato e co-fondatore di VERITAS Entertainment, ha parlato sul posto in un comunicato: “Pensa che l’Hard Rock Cafe incontra Soho House, ma per gli sport e il gioco. Odio quando le persone lo chiamano bar o arena di gioco, perché non è così. Per me è davvero un centro comunitario e un hub.

“Stiamo tutti costruendo il nostro sogno d’infanzia qui. Per noi, è qualcosa in cui molta passione è dedicata a tutti questi piccoli dettagli, perché le persone stanno costruendo qualcosa di cui godrebbero come clienti stessi “.

All’apertura, LVL lancerà anche un canale di gioco 24/7 su Twitch e YouTube come parte di uno schema più ampio per attirare sponsor. Secondo quanto riferito, la sede sarà supportata da 12 partner, sebbene G2 Esports sia l’unica società a essere stata nominata al momento della stesura.

Spiegando l’approccio commerciale di LVL, Gorr ha dichiarato: “Il normale modello di business immobiliare sei tu, alla fine, a calcolare quanti soldi guadagno per metro quadrato o piedi quadrati. Attraverso l’esclusivo marketing di contenuti e l’introduzione di marchi, aumentiamo costantemente la portata. Possiamo effettivamente fornire loro un modello di business che sia scalabile, in una certa misura. ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *