La High School Esports League lancia la Generation Esports

La High School Esports League (HSEL) ha lanciato Generation Esports, un’organizzazione e piattaforma competitiva che si espanderà per servire le comunità di tutte le età.

Il primo evento di Generation Esports è la Social Distancing Cup, un torneo di beneficenza online organizzato in collaborazione con la Varsity Esports Foundation (VEF), con premi in palio $ 30.000 (£ 24.393).

L’offerta ampliata della compagnia includerà anche campionati e competizioni rivolti a studenti delle scuole medie e universitarie, membri militari in servizio attivo e marine, corporazioni e organizzazioni per bambini e adulti. Una Middle School Esports League (MSEL) verrà lanciata questo autunno insieme alla HSEL di ritorno per gli studenti nordamericani, anche se una pubblicazione suggerisce una crescente attenzione globale per l’organizzazione.

Mason Mullenioux, cofondatore e CEO di Generation Esports e HSEL, ha commentato in un comunicato: “Oggi segna un nuovo capitolo per la High School Esports League e un inizio entusiasmante per Generation Esports. Mentre l’industria degli eSports continua a evolversi, una cosa rimane più importante che mai: le persone. Generation Esports è una lega per tutti i tipi di comunità, unificata dall’amore per i videogiochi e la sana competizione. Con HSEL, abbiamo visto il tipo di impatto positivo che gli sport possono portare agli studenti delle scuole superiori negli Stati Uniti e speriamo che gli sport generazionali possano fare lo stesso per tutti i giocatori di tutto il mondo “.

La Social Distancing Cup ospiterà la competizione tra League of Legends, Rocket League e Teamfight Tactics, con premi che includono hardware di gioco e merchandising di marchi come ASUS Republic of Gamers, Viewsonic, TUF Gaming, la catena di ristoranti Zaxby e Dr. Squatch Soap.

Generation Esports e VEF stanno inoltre accettando donazioni per il fondo di risposta COVID-19 Social Distancing Cup e venderanno merce per eventi con una parte destinata anche al fondo. Il fondo andrà a beneficio delle famiglie a basso reddito colpite dal nuovo coronavirus COVID-19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *