DragonX accorda partnership con McLaren Seoul

La McLaren Seoul ha collaborato con l’organizzazione coreana di eSport DragonX (DRX), secondo un tweet dell’account DRX ufficiale del 27 maggio.

I termini dell’accordo non sono stati resi noti al momento della scrittura. Questa è la prima partnership di eSports di McLaren, ma i marchi di auto di lusso non sono nuovi agli eSports.

DragonX, come molte squadre della LCK, si concentra quasi interamente su League of Legends. Inoltre, schiera anche squadre in Honor of Kings e Clash Royale. DragonX, precedentemente Kingzone DragonX, ha vinto la LCK Spring Split nel 2018 e si è classificato secondo all’MSI nello stesso anno. Quest’anno, il team è arrivato terzo nella Spring Split dopo essere stato, negli ultimi tre anni, considerato uno dei migliori nella LCK.

Mercedes-Benz è stata coinvolta negli eSport per un po ‘di tempo, inclusa la sua proprietà parziale di SK Gaming, e la BMW ha recentemente collaborato con cinque importanti organizzazioni di eSports come prima iniziativa di marketing globale nel settore.

I marchi automobilistici vedono chiaramente l’opportunità in League of Legends, in particolare la LCK. Gen.G Esports, ex Samsung Galaxy LCK, ha siglato un accordo con il concessionario Mercedes-Benz Hang Sun Motor Co. a marzo, e T1 Sports & Entertainment – precedentemente noto come SK Telecom T1 della SKI, tre volte campione del campionato League of Legends dei cinque partner globali della BMW.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.