eSports, FIFA19: Salerno Guiscards lancia il torneo “MasterFifa” per PS4. Ecco i risultati della prima giornata

Al via il torneo “MasterFifa”, il primo di una serie di eventi che consentirà agli associati della società di poter partecipare ad iniziative di plurima matrice, vivendo con coinvolgimento e passione le iniziative che la Polisportiva proporrà nel corso dei mesi. Il progetto MasterFifa, annunciato dall’ASD Salerno Guiscards, parte dalla valorizzazione e dal binomio di due settori fondanti per quelle che sono le attività della realtà Guiscards: calcio e giochi elettronici competitivi. Un double vincente e di sicuro valore, che regalerà emozioni e divertimento a tutti i protagonisti del campionato. Il torneo sarà basato sul celebre gioco “Fifa19” per PS4: le gare saranno disputate secondo la modalità online, con un calendario che prevedrà due incontri settimanali per ciascun team. Completate le sedici iscrizioni programmate, che daranno vita alla creazione di due leghe da otto, si passerà alla realizzazione tecnica del progetto MasterFifa. Ogni partecipante, che dovrà per regolamento essere associato alla società Salerno Guiscards, potrà scegliere la squadra che preferisce e comporre la propria rosa tramite un’asta telematica molto simile a quella che i fantallenatori sono soliti affrontare nelle infinite sessioni di fantacalcio. La costruzione della rosa sarà programmata lungo l’arco di una settimana e verterà su cinque fasi diverse: scelta portieri (i), difensori (ii), centrocampisti (iii), attaccanti (iv) e completamento squadra tramite svincolati (v). Sarà inizialmente previsto l’arruolamento di 25 calciatori (3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti, 6 attaccanti), mentre il numero minimo di calciatori richiesti, dopo la quinta fase d’asta inerente agli svincolati, sarà di diciotto. Terminato questo importante passaggio, saranno i celebri “Joystick” a diventare protagonisti del torneo e catapultare gli utenti nella Lega Fifa griffata Guiscards. Sedici, quindi, i partecipanti che hanno aderito alla prima edizione della Master, suddivisi in due leghe da otto compagini che si sfideranno nei due mini tornei e in cui emergeranno le squadre che si giocheranno la vittoria del torneo tramite la formula dei playoff. Southampton, West Ham, Liverpool, Milan, ma anche Grimsby Town e Kawasaki Font: un variegato mondo di compagini eterogenee si sfideranno nel più originale dei tornei interattivi progettati per Fifa19. Un evento fortemente voluto dal team Gec dalla innovativa Polisportiva salernitana, in primis dal responsabile Daniele Basso, il quale si dichiara entusiasta per l’avvio di questa nuova scommessa: «Sono decisamente contento e soddisfatto per l’ulteriore segnale di sport e aggregazione – dichiara il coach del team Gec della Polisportiva – che la Salerno Guiscards ha voluto attuare attraverso il lancio di questo innovativo torneo. MasterFifa rappresenta da sempre un cult per gli amanti delle competizioni interattive del più celebre e famoso gioco di calcio del mondo: la nostra rappresenta una prima stagione di prova, cui seguiranno sicuramente altre iniziative inerenti a Master ancora più coinvolgenti». La volontà della Salerno Guiscards, infatti, sarà quella di dare continuità a questa prima manifestazione, con stagioni future che prevederanno più leghe contraddistinte da retrocessioni in seconda serie e qualificazioni per le competizioni europee. Il tutto arricchito dai contenuti innovativi prodotti dai potenti mezzi tecnologici messi a disposizione della società, per la gioia di sportivi e amanti dei Giochi Elettronici Competitivi. Un primo passo per quel che vuole diventare un must tra i tornei delle leghe interattive provinciali e regionali. Questi i risultati della prima giornata della competizione:

Milan – Liverpool                     1-4

Benfica – Kawasaki Frontale    1-4

Roma – Parma                           2-1

Southampton – West Ham        2-2

Ajax – Athletic Bilbao              1-2

Juventus – Salerno                    0-4

PSV – Grimsby Town               0-3


. Copyright ©  eSports Activity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.