iRacing Porsche Esports Supercup: al via sabato 11 maggio

iRacing Porsche Esports, dopo la prima sessione del Barber Motorsports Park e la seconda del 27 aprile a Mid-Ohio, continua il percorso Supercup

Tutto pronto per sabato 11 maggio, presso il Circuit de Spa-Francorchamps, dove 40 dei migliori sim racer al mondo si sfideranno per un montepremi di ben 100mila dollari.

La Porsche 911 GT3 Cup del simulatore americano è naturalmente l’auto scelta per la serie, caratterizzata da qualifiche, una gara sprint e una gara principale nei suoi 10 eventi.

Il pilota che conquisterà il campionato, non solo riceverà il premio in denaro, ma sarà anche premiato al gala annuale della Notte dei Campioni della Porsche, nella quale, per la prima volta, i piloti reali e virtuali saranno protagonisti in ugual misura in uno stesso evento.

Il team VRS Coanda Simsport vanta ben 11 dei suoi piloti impegnati nel torneo, con molti di loro, come il tre volte campione del campionato iRacing World Series Grand Prix Martin Kronke e il campione inaugurale iRacing Rallycross World Mitchell deJong, già veterani di diverse discipline in iRacing. Il titolo è però tutt’altro che scontato, con una lista di piloti davvero incredibile, con 17 drivers che hanno mantenuto le licenze dai risultati dello scorso anno, fino ai 23 nuovi arrivati che hanno ottenuto le licenze attraverso la Porsche Pro Qualifying Series questo inverno.

Greger Huttu del Team Redline, cinque volte campione del mondo di iRacing e uno dei piloti più leggendari del Sim Racing internazionale, sarà certamente uno dei grandi nomi da tenere d’occhio nella battaglia.

Questo il calendario completo:


11 maggio Circuit de Spa-Francorchamps
25 maggio Circuit Gilles Villeneuve
8 giugno Canadian Tire Motorsports Park
29 giugno Watkins Glen International
13 luglio Silverstone GP
27 luglio Nurburgring BES / WEC
14 settembre WeatherTech Raceway Laguna Seca
28 settembre Autodromo Nazionale Monza


. Copyright ©  eSports Activity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.