eSports: il team americano ‘eUnited’ vince la Call of Duty World Cup 2019

Il team di eSports americano ‘eUnited’ trionfa nella Call of Duty World Cup 2019 a Los Angeles.

Dopo aver battuto nei turni precedenti alcune tra le squadre favorite come Optic Gaming, in finale hanno stupito tutti sconfiggendo anche i quotatissimi 100 Thieves per 3-2. L’MVP del torneo è stato il 18enne Chris “Simp” Lehr, che ha permesso alla sua squadra di portare a casa il montepremi di 800mila dollari.

Fonte: Agimeg.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.