I co-fondatori di MLG lanciano la piattaforma di infrastrutture di eSport Vindex

I co-fondatori di MLG Mike Sepso e Sundance DiGiovanni hanno lanciato la piattaforma di infrastrutture di eSport Vindex.

La società, che è stata anche co-fondata da Bryan Binder e Jason Garmise, ha lanciato finanziamenti per $ 60 milioni (£ 46,6 milioni) a seguito del suo round di Serie A.

I membri del consiglio di amministrazione di Vindex includono Steve Bornstein, ex CEO di ESPN, e Joel Greenblatt, fondatore di Gotham Asset Management. Si dice che la piattaforma fornisca “tecnologia e servizi che alimentano le esperienze più ricche negli eSport” aiutando “editori, campionati e team di esport”, secondo un comunicato.

DiGiovanni ha dichiarato a Esports Insider: “Sono incredibilmente entusiasta di riunire così tante persone di talento sotto il vessillo di Vindex. Con Esports Engine e NGE, abbiamo l’opportunità di svolgere un ruolo strumentale nella realizzazione delle più grandi iniziative mondiali di eSport e l’annuncio di oggi è solo l’inizio. “

Vindex ha svelato l’acquisizione di Next Generation Esports e il lancio di Esports Engine insieme al proprio annuncio. La prima è una società di produzione e la seconda è una società di operazioni di eports chiavi in ​​mano fondata da Adam Apicella.

Secondo il suo sito Web ufficiale, Esports Engine è “lo stesso team che ha portato la MLG dall’inizio nel 2002 all’acquisizione nel 2016, guidando il settore in termini di innovazione ed esecuzione”. Lavorerà con editori, emittenti, leghe e team fornendo la tecnologia chiavi in ​​mano e servizi.

Esports Engine ha già stretto un accordo con New York Subliners, la nuova serie della Call of Duty League di proprietà di Andbox. Supervisionerà gli eventi delle serie domestiche della squadra per la stagione inaugurale, che inizierà il 24 gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.