La High School Esports League collabora con GameWorks

Los Angeles, USA - August 4: --- during the 2019 League of Legends Championship Series Week 9 at the LCS Arena on August 4, 2019 in Los Angeles, California, USA. (Photo by Paul de Leon/Riot Games)

La High School Esports League ha stretto una partnership con la società di intrattenimento GameWorks per rafforzare i suoi sforzi collegiali di eSports.

L’accordo vedrà GameWorks offrire le sue sette sedi alla High School Esports League, permettendo ai suoi membri di esercitarsi e competere.

L’accordo è stato stipulato con l’obiettivo di aiutare gli studenti a migliorare le loro capacità di gioco, fornendo loro pratiche organizzate e programmate presso le sedi di GameWorks. Nel gennaio di quest’anno, la società ha annunciato che avrebbe aperto sale a Norfolk, Chicago, Minneapolis e Cincinnati, unendosi ai suoi locali esistenti a Denver, Las Vegas e Seattle.

Mason Mullenioux, co-fondatore e CEO di High School Esports League ha discusso della partnership in una versione: “La nostra nuova partnership con GameWorks è una scelta naturale per i nostri membri in quanto gli studenti hanno ora accesso alle lounge premium per gli eSport, anche nei fine settimana, dove possono pratica e gareggia.

“Le nuove sedi GameWorks approvate da HSEL sono complete di tutto ciò di cui i nostri giocatori hanno bisogno per avere successo nei prossimi tornei, come l’HSEL Winter Open, che è ora aperto per la registrazione a tutti gli studenti delle scuole superiori nordamericane, o quando vogliono solo partecipare in partite casuali con gli amici. GameWorks offre ai nostri membri un ambiente confortevole e robusto in cui possono affinare le loro abilità di gioco competitive e stringere legami più stretti con i loro colleghi, pur continuando a concentrarsi sui loro studi. “

La partnership coincide con l’apertura della registrazione per l’evento Winter Open della High School Esports League. Il torneo è aperto agli studenti delle scuole superiori nordamericane, indipendentemente dal fatto che la loro scuola sia associata o meno all’organizzazione.

Philip N. Kaplan, CEO di GameWorks ha anche commentato: “Attraverso questo accordo con HSEL, GameWorks sta aiutando gli studenti delle scuole superiori a migliorare le loro abilità di gioco considerando i percorsi dei giocatori professionisti e riconoscendo anche l’importanza del ruolo degli accademici nelle loro future carriere. Aprendo le nostre sedi ai giocatori di HSEL, stiamo fornendo un ambiente sicuro, confortevole e all’avanguardia per i futuri studenti delle scuole superiori. Siamo fiduciosi che i giocatori esposti nelle nostre sale vivranno una grande esperienza e avranno la possibilità di migliorare le loro abilità e il loro gioco. “

Nel mese di ottobre, la High School Esports League ha unito le forze con la Varsity Esports Foundation per fornire finanziamenti alle scuole partner per le borse di studio, le tasse della lega e le attrezzature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *