eFootball League accoglie quattro grandi squadre di calcio

Konami ha dato il benvenuto all’FC Bayern Monaco, al Manchester United, alla Juventus e all’Arsenal alla competizione eFootball League della Pro Evolution Soccer.
Le quattro squadre gareggeranno in campionato insieme a Barcellona, ​​Schalke 04, AS Monaco, Celtic FC, Boavista FC e FC Nantes.

Karl-Heinz Rummenigge, presidente dell’FC Bayern Munich, ha discusso dell’entrata del club nella eFootball League: “Il Bayern parteciperà a questa lega in collaborazione con i suoi partner Telekom, Allianz e Siemens con la propria squadra. Non vediamo l’ora di affrontare i duelli contro altre grandi squadre europee come FC Barcelona, ​​Manchester United o Juventus Torino. Abbiamo deliberatamente scelto di concentrarci sui giochi di simulazione di calcio nel campo degli eSport “.

eFootball League è un’evoluzione di eFootball.Pro, che è stata chiamata la competizione nella sua stagione inaugurale. Il campionato ora combina i tornei eFootball.Pro ed eFootball.Open e il programma stagionale eFootball.

Jonas Lygaard, Senior Director of Brand & Business Development di Konami Digital ha commentato le nuove aggiunte: “Questo è un momento incredibilmente eccitante per il futuro degli eSport e eFootball in modo più specifico. Garantire la partecipazione di 10 delle squadre di calcio più famose al mondo è una testimonianza della qualità di eFootball PES 2020 e della sua capacità di collegare le squadre ai propri tifosi in modi nuovi e dinamici. Con squadre autentiche e giocatori professionisti, eFootball.Pro sarà uno da guardare. ”

La seconda stagione del campionato vedrà 10 squadre di calcio competere in tre o tre partite in cooperativa su eFootball PES 2020. La competizione inizia il 14 dicembre a Barcellona. Dopo nove settimane dalla stagione regolare, i quattro club inferiori verranno eliminati, lasciando sei per avanzare alla fase a eliminazione diretta della competizione che inizia a maggio 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.