CORSAIR si impegna ad acquisire Scuf Gaming

La società di hardware e periferiche CORSAIR ha accettato di acquisire Scuf Gaming e il suo portafoglio di brevetti prima del 2020.
Scuf Gaming rimarrà un proprio marchio separato e continuerà a operare fuori dalla sua sede Atltanta.

Duncan Ironmonger, fondatore e CEO di Scuf Gaming ha discusso dell’acquisizione in una versione: “Negli ultimi dieci anni, abbiamo lavorato instancabilmente per creare le funzionalità che hanno reso SCUF il controller preferito per la maggior parte dei migliori giocatori professionisti. I controller sono la singola connessione più importante tra un individuo e il suo gioco, diventando un’estensione del giocatore per massimizzare le sue prestazioni.

“Siamo lieti di unire le nostre forze con CORSAIR, che condivide un DNA simile a SCUF per quanto riguarda l’innovazione e il design nel mercato dei giochi. CORSAIR ha la scala operativa e la rete per aiutarci a portare la nostra innovazione a un numero ancora maggiore di giocatori. “

Scuf Gaming è partner di una serie di organizzazioni e società di esport, come OpTic Gaming, FaZe Clan, Envy, Evil Geniuses, NBA 2K League ed eMLS.

Andy Paul, fondatore e CEO di CORSAIR ha aggiunto: “Siamo entusiasti di espandere notevolmente il nostro portafoglio di periferiche leader del settore ed entrare nello spazio del controller di gioco per aiutare i giocatori a giocare al meglio. SCUF è leader nel mercato dei controller di prestazioni e costituisce un ingrediente chiave per il successo di innumerevoli professionisti degli eSport. SCUF farà un’aggiunta eccellente e vincente alla vasta gamma di pluripremiati prodotti CORSAIR ed Elgato. ”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.