Hearthstone Masters Tour arruola ESL e DreamHack

Blizzard Entertainment ha annunciato che amplierà il Hearthstone Masters Tour per la stagione 2020.

Il circuito raddoppierà da tre tornei a sei, con ogni evento che vanta un montepremi di $ 250.000 (£ 190.700). Saranno inoltre attuate iniziative di crowdfunding che contribuiscono al premio in denaro.

Gli organizzatori del torneo DreamHack ed ESL sono stati nominati operatori degli eventi Hearthstone Masters Tour. Questo sviluppo arriva appena un giorno dopo che è stato annunciato che altri titoli Blizzard StarCraft II e Warcraft III avrebbero ricevuto i loro ESL Pro Tours.

La stagione 2019 ha visto eventi che si svolgono a Las Vegas, Seul e Bucarest. Quest’anno, gli eventi saranno ospitati ad Arlington, in Texas; Bali, Indonesia; Jönköping, Svezia; Montreal, Canada; una posizione non confermata in Spagna; e una posizione nella regione Asia-Pacifico che non è stata ancora determinata.

Accanto all’espansione del Masters Tour, Hearthstone Grandmasters farà anche un ritorno per altre due stagioni. La prima stagione inizierà ad aprile e la seconda inizierà ad agosto.

Ogni stagione è composta da otto settimane: le prime quattro settimane vedono competere 16 giocatori delle regioni di Americhe, Europa e Asia-Pacifico, le tre settimane successive consisteranno in round-robin con due divisioni e l’ultima settimana è la playoff. Un giocatore di ogni regione si qualificherà per il campionato del mondo alla fine della stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.