I regolatori del Nevada approvano le scommesse eNASCAR e ESL One Los Angeles

Il Nevada Gaming Control Board ha approvato le scommesse da accettare nelle serie eNASCAR iRacing Pro Invitational e nell’evento ESL One di Los Angeles di Dota 2.

Il Consiglio di controllo ha pubblicato una coppia di rilasci il 3 aprile delineando le sue intenzioni e i requisiti normativi per i libri sportivi autorizzati dallo stato ad accettare scommesse sui due eventi di eSports.

La serie eNASCAR iRacing Pro Invitational del 2020 ha ricevuto il via libera per accettare scommesse sui vincitori, nonché incontri tra piloti; per quanto riguarda ESL One Los Angeles, sono stati approvati tre tipi di scommesse: testa a testa, vincitore della partita e vincitore assoluto.

Come per le precedenti offerte di eSport del regolatore, le scommesse sono soggette a una serie di condizioni specifiche. Le regole ufficiali fornite dall’organizzatore dell’evento devono essere pubblicate sul sito Web dell’organismo sanzionatorio e i licenziatari del Nevada devono notificare alla divisione di applicazione della propria intenzione di accettare le scommesse. Per eNASCAR iRacing, i libri di sport devono assicurarsi che i consumatori siano consapevoli dei vari risultati forniti dalla differenza di simulatori e attrezzature che potrebbero produrre risultati diversi.

Le scommesse in-play non saranno disponibili per nessuna competizione e il Consiglio di controllo ha dichiarato rigorosamente che “l’accettazione delle scommesse deve cessare prima dell’inizio” di ogni partita e gara. L’impostazione delle probabilità sarà a discrezione di ogni libro di scommesse sportive, con le regole che regolano le scommesse messe a disposizione del pubblico. Tutti i risultati delle partite dovrebbero essere basati su una fonte consentita in conformità con le linee guida normative, secondo l’NGCB.

Lo sportbook William Hill ha già espresso l’intenzione di accettare scommesse su eNASCAR iRacing Pro Invitational Series e ESL One Los Angeles attraverso la sua applicazione mobile.

Nelle ultime due settimane, l’NGCB ha approvato le scommesse su ESL Meisterschaft e ESL Pro League Stagione 11: Nord America in una coppia di decisioni chiave. Con questa notizia, sim racing e Dota 2 si uniranno a Counter-Strike: Global Offensive nella miriade di offerte di eSport dei bookmaker del Nevada.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.