Il Nevada si prepara ad accettare scommesse su League of Legends e Overwatch

Il Nevada Gaming Control Board ha approvato le scommesse per il campionato europeo League of Legends (LEC), League of Legends Championship Series (LCS) e Overwatch League.

I regolatori del Nevada hanno annunciato giovedì sera che i Book sportivi autorizzati dallo stato sono autorizzati a pubblicare e accettare scommesse su LEC, LCS e Overwatch League. La triade di campionati di eSport è stata approvata per i seguenti tre tipi di scommesse: testa a testa, vincitore della partita e vincitore generale.

Le offerte saranno rese disponibili ai licenziatari del Nevada con effetto immediato, salvo il rispetto delle disposizioni delineate dal regolatore. I set di regole ufficiali devono essere definiti sul sito web dell’organizzatore dell’evento o dell’ente sanzionatore prima dell’accettazione delle scommesse. La determinazione delle probabilità sarà a discrezione del book, anche se coloro che scelgono di accettare le scommesse devono prima fornire alla divisione di applicazione la notifica dei termini.

La commissiona di controllo ha proibito inoltre tutte le opzioni di gioco live, affermando che le scommesse “devono cessare” prima dell’inizio di ogni partita. I licenziatari del Nevada che scelgono di offrire mercati che si discostano dai tre tipi di scommessa approvati devono presentare e ricevere l’approvazione separata.

La trilogia di permessi di scommesse segnerà sette eventi in Counter-Strike: Global Offensive, iRacing, Dota 2, Overwatch e League of Legends approvati dai regolatori del Nevada solo nell’ultimo mese.

Al momento della stesura di questo documento, non è noto se qualcuno dei licenziatari dello stato abbia consegnato alla divisione di controllo l’intenzione di accettare scommesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *