ESport: T1 e FACEIT annunciano Apex Legends Invitational

T1 Entertainment and Sports, la nuova venture di SK Telecom e Comcast Spectacor, hanno unito le forze con la piattaforma di giochi/organizzatore di eventi FACEIT per lanciare il loro primo Apex Legends Invitational

FACEIT e T1 hanno stretto una partnership per ospitare Apex Legends Invitational il 30 marzo. Venti squadre, ognuna guidata da una famosa streamer, competeranno per un montepremi di $ 25.000 in diretta su Twitch.

Apex Legends è stato lanciato a febbraio ed è diventato rapidamente uno dei giochi più visti sul canale di streaming online.

L’Apex Legends Invitational sarà trasmesso in diretta il 30 maggio sui canali T1 e FACEIT Twitch. Una squadra passerà direttamente dai FACEIT Studios di Santa Monica, in California, e tutti i giocatori parteciperanno per un montepremi di $ 25.000.

“Apex Legends è uno dei giochi più popolari al mondo in questo momento”, ha detto Michele Attisani, co-fondatore e CBO di FACEIT in una dichiarazione. “Il genere royale della battaglia ha davvero acceso il mondo dei videogiochi e siamo entusiasti di continuare a giocare un ruolo nello sviluppo della comunità competitiva”.

Sviluppato da Respawn Entertainment e pubblicato da Electronic Arts, Apex Legends è uno spin-off gratuito della serie Titanfall. Il gioco battle è stato lanciato a febbraio con una sfilza di “Apex Legends Partners” -top Twitcher tra cui Tyler “Ninja” Blevins, Michael “Shroud” Grzesiek, Jack “CouRage” Dunlop e Guy “Dr Disrespect” Beahm.

Nel suo primo giorno, Apex Legends è diventato il gioco più visto su Twitch con 4,62 milioni di ore viste, rispetto a League of Legends e Fortnite a 2,85 M e 2,78 M, rispettivamente.

Apex Legends La stagione 1 è iniziata martedì con il primo Battle Pass del gioco, consentendo ai giocatori di guadagnare oggetti come le pelli delle armi. Alcuni articoli tematici della Stagione 1 possono anche essere guadagnati senza pagare una tassa.


. Copyright ©  eSports Activity

. Copyright ©  eSports Activity

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *