Challengermode e DreamHack prolungano la collaborazione fino al 2021

L’organizzatore dell’evento DreamHack ha annunciato un’estensione pluriennale della sua partnership con la piattaforma del torneo Challengermode.

L’accordo, che è stato istituito nel 2018, continuerà ora fino al 2021.

Michael Van Driel, CPO di DreamHack ha commentato così : “DreamHack ha sempre avuto l’obiettivo di apportare valore alla nostra comunità e avere Challengermode come partner di piattaforma ci ha permesso di farlo online in una scala che non potevamo prima. Non vediamo l’ora di espandere DreamHack Weekly e di supportare le comunità di esport con ancora più competizioni in CS, PUBG, LoL e Dota 2 – con altri giochi a venire. ”

Durante lo scorso anno, DreamHack ha ospitato numerosi tornei e qualificazioni online tramite Challengermode, inclusa la serie “DreamHack Weekly”.

Challengermode e DreamHack hanno anche recentemente lanciato una nuova serie settimanale di esclusivi tornei Dota 2 per un totale di € 9.000 (£ 7.949,56) in premi.

Robel Efrem, CEO di Challengermode, ha commentato: “Non potremmo essere più entusiasti di estendere la nostra partnership con DreamHack dopo tutte le grandi cose che abbiamo fatto insieme. DreamHack è uno degli organizzatori di tornei più importanti al mondo ed è anche diventato un ottimo partner per noi in varie attività. Con l’esclusivo track record di DreamHack e la nostra tecnologia di piattaforma, siamo in una posizione unica per offrire esperienze di gioco davvero rivoluzionari nei prossimi mesi e anni. “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.