LOOT.BET collaborerà con Esports Integrity Commission

Il bookmaker LOOT.BET, dedicato agli Esports, ha annunciato il proprio coinvolgimento con l’Esports Integrity Commission (ESIC).

Unendosi come sostenitore anticorruzione e parte della rete di allerta scommesse ESIC, il bookmaker fornirà dati interni per l’avvio e lo svolgimento di indagini.

Ian Smith, Commissario di Esports Integrity Commission, ha commentato in un comunicato: ” il nostro obiettivo è quello di rendere gli eSport i più equi possibili, i bookmaker svolgono un ruolo cruciale poiché l’analisi dei dati interni rende più facile riconoscere i segni di una partita truccata. Lavoriamo in collaborazione con LOOT.BET ormai da mesi e il bookmaker ha dimostrato la propria disponibilità per la piena collaborazione e ci ha già aiutato in una delle nostre indagini.

“Siamo lieti di dare il benvenuto ufficiale a LOOT.BET come nuovo sostenitore della lotta alla corruzione. Riteniamo che firmare il protocollo d’intesa con loro sia un altro passo verso il futuro in cui gli eSport sono liberi da corruzione e frode “.

Esports Integrity Commission ha recentemente annunciato il suo rebranding da Esports Integrity Coalition presso ESI London. Il no-profit ha spiegato di aver cambiato la sua identità per “indirizzare in modo più significativo le esigenze di integrità del settore degli eSport”.

Paul Brel, Head of Communications di Livestream Ltd ha aggiunto: “In qualità di grande bookmaker di eSports, siamo profondamente interessati all’elevata fiducia non solo nel nostro marchio in particolare, ma anche nelle scommesse e negli eSport in generale.

“L’infrastruttura, l’esperienza e la competenza di ESIC aiuteranno noi e l’intero settore a rilevare in modo più efficace partite truccate e proteggere noi stessi e i nostri clienti da possibili danni causati da attività illecite di terzi. Inoltre, siamo felici di unirci a ESIC come sponsor regolare di eventi eSports poiché, in questo stato, sosteniamo l’integrità di quei tornei più di chiunque altro “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *