ESL Flowe Championship: ritorna Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege!

ESL Italia e Ubisoft dopo il grande successo dell’edizione 2019 di ESL Flowe Championship, tornano a collaborare.

Le due aziende annunciano la creazione di un appuntamento dedicato a tutti gli appassionati del titolo sparatutto più seguito in Italia: Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege.

Con un montepremi di 7.400 €, tutti i team esport italiani dell’ fps targato Ubisoft su console avranno una opportunità unica per mettersi alla prova dalla propria PS4™ e testare nuovamente l’adrenalina della competizione.


Il campionato consiste in quattro tornei di qualifica da disputarsi nelle giornate del 2-3, 6-7, 13-14 e 20-21 gennaio, e una fase finale.

I primi due team di ciascuno dei tornei di qualifica guadagneranno l’accesso ai quarti di finale del 4 febbraio.

Le fasi finali del 5 e 7 febbraio, a cui accederanno le quattro migliori formazioni, verranno inoltre trasmesse in diretta streaming sui canali ufficiali di Ubisoft Italia con un evento on air presentato da Edoardo “Eddie” Cianciosi e Alessandro “Police” Selmo sul canale Twitch ufficiale di R6 twitch.tv/rainbow6it

Per maggiori informazioni su ESL Flowe Championship è possibile visitare il sito ufficiale della competizione, mentre per iscrivervi alle Cup di Tom Clancy’s Rainbow Six: Siegesi può andare alla pagina dedicata e selezionare la cup prescelta.


INFORMAZIONI SU UBISOFT

Ubisoft (fino al 2003 Ubi Soft Entertainment), è un’azienda francese sviluppatrice e editrice di videogiochi, con sede centrale a Montreuil.

Secondo alcuni l’appellativo Ubi deriva dall’acronimo Union des Bretons Indépendants (Unione dei Bretoni Indipendenti).

L’azienda invece afferma che esso derivi dalla parola “ubiquité” (ubiquità). L’aggiornamento del logo in uso è avvenuto a maggio del 2017.

INFORMAZIONI SU ESL

ESL è un azienda leader mondiale per la creazione e gestione di competizioni Esports sia online che offline.

I suoi tornei sono seguiti da generazioni di player sparsi in tutto in mondo tra cui l’Italia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *