ESL Flowe Championship: annunciati i vincitori!

La prima edizione del campionato esport targato Flowe è terminata, torneo che ha visto affrontarsi i migliori talenti del panorama PS4. Annunciati i campioni nazionali!

Si è conclusa da poco una indimenticabile prima edizione dell’ESL Flowe Championship, sia in termini di partecipazione che per i contenuti altamente innovativi proposti, tale da inserirlo nel novero dei tornei più interessanti visti negli ultimi anni nel panorama competitivo esportivo.

Il tournament organizer italiano ha permesso ai migliori giocatori italiani di PS4™ di partecipare e conquistare il titolo di campione sui titoli Crash Team Racing Nitro Fueled™, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege e Gran Turismo™ Sport.

Azione, adrenalina e velocità sono state quindi protagoniste di ESL Flowe Championship grazie ai titoli sviluppati da Beenox, Ubisoft e Polyphony Digital.

A conquistare il titolo di campione italiano di Crash Team Racing Nitro Fueled™ è stato Simone “oxide95_the_best” Bertini.

Mentre ad aggiudicarsi la Flowe Cup per lo stesso titolo è stato Nicola “FGTurismo21” Casti.

Campioni italiani di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sono gli “Outplayed”.

Campione italiano di Gran Turismo™ Sport, oltre che vincitore della Flowe Cup, si è laureato Vincenzo Giorgio “Williams_Gio” Mangano” .

A sottoscriverne il successo, parlano ancora una volta i numeri:

  • oltre 4000 partecipanti,
  • più di 1.000.000 di viewers
  • circa 2.000.000 di interazioni sui Social

… che dimostrano come l’ESL Flowe Championship sia stato vissuto con grande passione da tutti gli attori coinvolti in questo emozionante spettacolo.

Evento reso ancor più coinvolgente da alcuni tra i migliori Talent presenti in Italia, come:

  • MarcoMerrino, VKingPlays e Poly per Crash Team Racing Nitro Fueled™, 
  • JustGaBBo per Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege
  • albertonaska per Gran Turismo™ Sport.

A supporto dell’intera manifestazione, la preziosa presenza del Main Sponsor Flowe, società benefit del gruppo Mediolanum, che ha supportato ESL nella realizzazione di una competizione aperta a chiunque volesse provare l’ebrezza di una sfida, ma con un tocco di novità e freschezza:

alla struttura classica di ESL Italia, infatti, è stata affiancata la Flowe Cup, torneo interamente dedicato a tutti i titolari di conto di pagamento Flowe.

“Crediamo che il videogioco sia una delle migliori forme di apprendimento, perché stimola attraverso continue prove ed errori. La voglia di diventare sempre più bravi in qualcosa è per noi un bene prezioso però anche al di fuori di quest’ambito, attraverso la nostra app ad esempio vogliamo aiutare le persone a migliorare anche nella gestione dei propri risparmi oppure a potenziare il proprio spirito imprenditoriale.

Il tutto sempre in modo divertente, non a caso tutto quello che facciamo si ispira proprio al gaming” – spiega Ivan Mazzoleni, CEO di Flowe.

“Ogni competizione che organizziamo e che vediamo crescere sotto i nostri occhi è speciale, ogni attività che ci vede coinvolti in prima persona è gestita sempre con lo stesso scrupoloso impegno, e con lo stesso entusiasmo”

ha dichiarato Daniel Schmidhofer, CEO di ProGaming ed ESL Italia.

“Il fatto che nell’ultimo anno sia aumentata la componente digital non ci ha trovato certamente impreparati, anzi, ha semplicemente accelerato un processo che era già in larga parte compiuto al nostro interno, ed i risultati e i numeri sono qui a testimoniarlo”.

A dimostrare la vicinanza del Main Sponsor al mondo dei videogiochi c’è stata, anche, la realizzazione di “Parent Lab”, una mini serie di otto episodi alla scoperta del mondo del gaming, con l’obiettivo di illustrare ai più il mondo dei videogiochi, per imparare inoltre a conoscere meglio l’universo giovanile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *