Scommesse eSport: anche in Italia i numeri crescono!

Il mercato delle scommesse eSport inizia a far valere i suoi numeri da capogiro anche in Italia. Sono tantissimi gli appassionati di videogames sul territorio che oggi scommettono in eventi e gare virtuali!

Il mercato dell’azzardo ha da sempre rappresentato innovazione, inventiva e opportunismo!

Tecnologie e soluzioni gaming sempre nuove, sono state la base di un successo di business che oggi rappresenta uno dei settori economici più sviluppati e in crescita al mondo.

Sia l’online che il retail, sono alla costante ricerca di nuove frontiere da “abbattere” per stupire i giocatori e proporgli nuove idee sulle quali puntare denaro e divertirsi in base alle attuali mode e tendenze sociali.

Inoltre, la pandemia di Covid19 ancora non del tutto messa alle spalle, con la costrizione allo stare a casa, ha favorito anche dalla parte dei giocatori, una maggiore predisposizione/curiosità a sperimentare nuove proposte.

È proprio in questa ottica che nasce e si sviluppa il mondo delle scommesse eSport!

Cosa sono gli eSport?

Per chi non lo sapesse ancora, gli eSport (abbreviativo inglese di electronic sport), sono vere e proprie competizioni su piattaforme di videogiochi.

In pratica, due o più squadre di giocatori si affrontano in diverse discipline di gioco virtuale – spesso simulazioni di sport tradizionali come calcio, basket, corse automobilistiche o epiche battaglie tra elfi e personaggi fantastici – gestite dai principali organizzatori di eventi globali.

eSport: perché sono diventati così popolari?

Tutti noi prima o poi, almeno una volta nella vita, abbiamo giocato ad un videogioco vero? Questo spiega il motivo della rapida e importante crescita di questa tendenza tra le popolazioni di tutto il mondo.

Un bacino di utenza smisurato che coinvolge diverse fasce d’età, non solo i giovani, favorito principalmente da due fattori:

A – Progresso tecnologico;

Le tecnologie fanno ormai parte della nostra quotidianità, migliorano continuamente e sono accessibili ad un pubblico sempre più ampio, quindi è normale che con il loro sviluppo, sempre più persone possano usarle per giocare.

B – La pandemia di Covid19.

Con il lockdown globale, le persone rinchiuse in casa e lo stop agli eventi sportivi, i numeri dei cittadini che hanno scelto i videogiochi per divertirsi hanno raggiunto cifre da capogiro.

Il binomio tra Scommesse ed eSport

I videogiochi nascono da un processo evolutivo esponenziale che li ha trasformati da nicchia sommersa a fenomeno mediatico di tendenza.

Tra i promotori di questo boom troviamo sicuramente i famosissimi gamer, i crescenti sponsor e i tornei trasmessi in tv e combattuti in diretta in enormi arene piene di tifosi.

Un successo senza precedenti che ha portato a valutare il riconoscimento degli eSport come disciplina da inserire tra le categorie delle Olimpiadi.

Questo enorme boom mediatico – ancor più amplificato dalla costante offerta e domanda in un periodo difficile legato a Covid19 – non è passata inosservata agli occhi dei grandi siti di scommesse, che hanno subito deciso di rivolgersi a questo enorme pubblico per ottenere nuove soluzioni di ricavo.

Oggi puoi scommettere su molti eventi videoludici, godendo di una buona offerta, di quote e mercati interessanti e della disponibilità di trasmissioni in streaming su più piattaforme di gioco.

Per capire perché le scommesse sugli eSport sono così popolari, devi davvero apprezzare la vastità del suo seguito. Ci sono trasmissioni che ottengono milioni di visualizzazioni!

Sono questi tipi di cifre che mostrano la vera base e la guida delle scommesse sugli eSport. Inoltre, i videogiochi sono diventati mainstream e non è mai stato così facile scommettere. Questo tipo di betting è simile a quello sportivo convenzionali ma ha ancora molto da migliorare in termini di offerte e tecnologie.

In futuro si attendono grandi progressi, in particolare sui titoli più seguiti come il fantasy, tra i quali spicca League of Legends e quelli basati sul calcio come FIFA.

Un altro motivo che ha reso le scommesse sui videogiochi molto più facili è stato lo sviluppo di app speciali per scommettere direttamente online senza raggiungere i negozi di scommesse terrestri.

Questi sono solo alcuni dei motivi per la crescita del gioco d’azzardo orientato agli eSport e non c’è da meravigliarsi del significativo aumento delle entrate.

Come si può scommettere sulle partite di Esport?

L’esports Betting è diventato una cosa importante anche in Italia!

Fondamentalmente, per piazzare le scommesse sui vari eventi, è necessario registrarsi presso un bookmaker. Infatti, le varie competizioni di eSport utilizzano varie forme di scommesse che, a loro volta, corrispondono a specifiche opzioni di quote.

Ciò che fa la differenza rispetto al mercato sport, è la possibilità di puntare sul numero di « kills », in particolar mood nei giochi soprattutto per i FPS o i giochi di combattimento.

Fondamentale: per piazzare queste scommesse, bisognerebbe scegliere un sito di scommesse legale che accetti puntate sui videogames. A questo titolo, uno dei migliori Concessionari in Italia abilitato è il bookmaker Snai.

Le numerose Recensioni Snai ci parlano di questo sito web, come uno dei pioniere di settore, ma di recente, molte altre aziende hanno abilitato le loro piattaforme all’accettazione di questo genere di scommesse.

In un futuro ormai prossimo, si prevede che tutti i bookmaker italiani accetteranno giocate sugli eventi di videogiochi. Quindi non ci resta che selezionare il sito web a noi più familiare!

Conclusioni

Per concludere ricordiamo che il gioco d’azzardo è puro divertimento e non deve rappresentare un’ostinata ricerca della ricchezza. Per questo ti consigliamo di scommettere in primo luogo su siti legali ADM ma in particolar modo facendo attenzione a non esagerare! Buon divertimento con gli eSport e le loro scommesse!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *