League of Legends: nasce la serie animata

League of Legends, il noto videogames divenuto un cult del panorama esport mondiale, diventa una serie animata grazie alla collaborazione tra Riot Games e Netflix.

League of Legends non smette mai di stupire e di reinventarsi, infatti il gioco di maggior successo della casa di produzione Riot Games, amplia i suoi orizzonti, trasformandosi un una serie animata dal titolo Arcane.

La news è apparsa questa mattina sul web è da quanto appreso, la produzione di questa nuova serie avverrà grazie alla partnership tra Riot e il colosso Netflix, da sempre attento e aperto a produrre contenuti esclusivi per il suo pubblico.

La prima serie animata di Riot Games sarà ambientata nei misteriosi luoghi in cui si sviluppa la popolare IP League of Legends, e prenderà il nome di Arcane.

Sarà prodotta in collaborazione con Fortiche Productions e si ambienterà nella regione immaginaria di Piltover e nei meandri oppressi di Zaun, luoghi questi ben noti agli appassionati del gioco.

Dominique Bazay, direttore delle serie originali di Netflix ha dichiarato in occasione:

“League of Legends ha da sempre coinvolto un enorme fandom a livello globale, siamo entusiasti di poter produrre la prima serie televisiva incentrata su questo universo, la serie ‘Arcane’.

Ssarà una corsa emozionante e visivamente spettacolare che terrà gli spettatori con il fiato sospeso”.

Shauna Spenley, President of Global Entertainment Riot Games, ha aggiunto:

“Arcane è una lettera d’amore per i nostri fan e giocatori, che da sempre ci chiedono nuove esperienze cinematografiche che esplorino più in profondità le ambientazioni e i campioni di League of Legends.

Netflix, grazie alla sua incredibile forza e capillarità a livello globale, è in grado di realizzare contenuti di altissima qualità, ed è quindi il partner perfetto per portare a termine il nostro obiettivo, e portare ‘Arcane’ verso i giocatori di tutto il mondo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.